Il prestito per acquistare la moto

rata-prestito

La moto: per molti è una passione e per altri un sogno, ma a prescindere dalla categoria alla quale appartengono sono davvero tante le persone che sono interessate all’acquisto di una due-ruote; in alcuni casi la spesa da affrontare è così elevata che la soluzione migliore è quella di dilazionarla nel tempo chiedendo un finanziamento. Vediamo quali sono le caratteristiche principali del prestito per acquistare la moto e scopriamo le offerte più interessanti del momento.

Tipologie di prestito per acquistare la moto

Il prestito per acquistare la moto è la soluzione pensata per quelli che desiderano comprare una nuova due-ruote ma pensano di non poter affrontare la spesa in un’unica soluzione e quindi optano per un pagamento rateale. In alcuni casi è possibile richiedere un prestito finalizzato, con le somme erogate che vengono accreditate direttamente sul conto del venditore, oppure si può optare per un prestito personale, in modo da richiedere non solo l’importo necessario per pagare la moto, ma anche i soldi che servono per coprire tutte le altre spese legate all’acquisto (immatricolazione, assicurazione e così via).

Ognuna delle due soluzioni ha dei vantaggi o degli svantaggi rispetto all’altra: con il prestito finalizzato spesso è più semplice ottenere delle condizioni agevolate grazie alle convenzioni tra l’istituto di credito e la concessionaria che vende la moto, ma la somma erogata è esattamente pari al costo della moto e un prestito del genere può essere richiesto solo se si compra da rivenditori professionisti; con il prestito personale invece è possibile richiedere delle somme anche per spese extra e spesso è l’opzione preferita da chi acquista la moto da un privato.

Requisiti e promozioni

Per ottenere un prestito per acquistare la moto bisogna presentare i soliti requisiti anagrafici (età tra i 18 e i 75 anni), reddituali (si deve percepire un reddito costante e dimostrabile) e creditizi (non bisogna essere protestati o cattivi pagatori). Alcune finanziarie, come ad esempio Agos e Findomestic, hanno studiato delle soluzioni specifiche per l’acquisto di una moto (nuova o usata) pur rimanendo nell’ambito dei prestiti personali. L’importo massimo richiedibile è di 30.000 euro, ma ci sono delle offerte in corso:

  • con Agos è possibile ottenere 10.000 euro da rimborsare in 84 mesi con rate da 143,70 euro (Tan fisso al 4,91% e Taeg 6,17%);
  • con Findomestic si possono richiedere 14.000 euro da restituire in 96 mesi con rate da 182 euro (Tan fisso al 5,70% e Taeg 5,86%).

In entrami i casi è comunque possibile fare una simulazione del prestito direttamente dal sito ufficiale della finanziaria e procedere con la richiesta di finanziamento online.

rata-prestito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *