Le finanziarie per ottenere prestiti veloci

rata-prestito

Non è necessario fare grandi passi indietro nel tempo per ricordarsi quali erano le tempistiche per l’erogazione di un finanziamento: dal momento della richiesta a quello dell’accredito delle somme passavano periodi abbastanza lunghi, ma oggi le cose sono un po’ diverse; chi ha un bisogno abbastanza urgente di liquidità può ottenere prestiti veloci presso tantissime banche e finanziarie: scopriamo quali.

Le caratteristiche dei prestiti veloci

Ormai praticamente tutti gli istituti di credito hanno inserito nella loro gamma di prodotti qualche soluzione pensata per chi ha bisogno immediato delle somme richieste, magari perché deve affrontare delle spese impreviste ed urgenti. Se gli importi richiesti sono molto ridotti (in media 3.000-5.000 euro) c’è addirittura la possibilità di richiedere un finanziamento immediato: per accorciare ulteriormente i tempi è possibile gestire la richiesta direttamente online; chi opta per questa soluzione non deve fare altro che riempire i moduli con i propri dati e allegare tutta la documentazione richiesta. Il personale della finanziaria riceve tutto in tempo reale e può procedere in tempi ristretti con una valutazione di fattibilità (visto che gli importi in ballo sono ridotti si può procedere con un’istruttoria semplificata) prima di contattare il richiedente per finalizzare l’operazione oppure, se necessario, richiedere ulteriori chiarimenti.

Ma i tempi si sono accorciati notevolmente anche per chi ha bisogno di finanziamenti importanti: ormai la quasi totalità delle finanziarie è in grado di erogare prestiti veloci nel giro di uno o due giorni dal momento dell’approvazione della domanda. Si può dire che ormai le 48 ore possono essere viste come uno standard per la concessione di importi di una certa entità (alcuni istituti non vanno oltre i 30.000, altri si spingono fino ai 60.000 euro: ogni finanziaria è libera di scegliere un proprio tetto massimo per finanziamenti di questo genere). Anche in questo caso le operazioni si possono velocizzare procurandosi in anticipo tutta la documentazione necessaria e facendo la richiesta di prestito online: ormai praticamente tutte le più importanti finanziarie permettono di inviare la domanda di finanziamento direttamente dal loro sito ufficiale.

Quali finanziarie permettono di ottenere gli importi in tempi rapidi

Il fatto che i prestiti veloci vengano erogati in tempi ridotti non significa che gli istituti di credito facciano qualche “sconto” sui requisiti e la documentazione richiesta: bisogna sempre avere un’età compresa tra i 18 e i 75 anni, avere un reddito stabile e dimostrabile prodotto in Italia ed essere ritenuti affidabili ed è necessario fornire un documento di identità, il codice fiscale e un documento che attesti l’esistenza del reddito (di solito vengono richieste le ultime due buste paga o cedolini). Se la situazione non è esattamente chiara, l’istituto erogante potrebbe richiedere maggiori dettagli e i tempi dell’operazione possono allungarsi un po’. Per individuare quali sono le finanziarie che erogano prestiti veloci è sufficiente fare una ricerca sul web: tra i risultati si noterà subito che tutti i nomi più importanti (ad esempio Agos, Findomestic, Compass…) offrono soluzioni di questo tipo.

rata-prestito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *